In questo articolo

With a Bachelor's Degree in International Journalism, my career has taken me through diverse industries. I began in the banking sector, gaining valuable insights into finance over five years.

Leggi altroLinkedin

Correttore di bozze

Tamta Suladze

Tamta è un'autrice di contenuti che vive in Georgia e ha cinque anni di esperienza in scrittura di articoli su mercati finanziari e criptovalute a livello globale per testate giornalistiche, società di blockchain e aziende di criptovalute. Grazie alla sua laurea e all'interesse personale per gli investimenti in criptovalute, è specializzata nella scomposizione di concetti complessi in informazioni facili da comprendere per i nuovi investitori in criptovalute. La scrittura di Tamta è professionale e al tempo stesso comprensibile, in modo da garantire ai suoi lettori comprensione e conoscenze preziose.

Leggi altroLinkedin
Condividi

Cos’è un Pip nel Forex: Valori e Calcolo

Medium
Reading time

Con i suoi termini complessi e la sua natura estremamente attiva, il trading sul Forex può essere un labirinto per i principianti. Uno di questi termini è pip, un concetto fondamentale nel trading di valute. Ma cos’è un pip nel Forex e perché è così importante? Scopriamolo.

Punti Chiave

  1. Un pip è il minimo movimento di prezzo nel Forex trading, misurato con quattro cifre decimali
  2. Aspetti come la coppia di valute, la dimesione dell’operazione e il tasso di cambio influenzano i valori del pip.
  3. La strategia di trading individuale, la tolleranza al rischio e le condizioni di mercato sono fondamentali per il numero di pip che i trader ottengono ogni giorno.

Che cos’è un Pip nel Forex?

Un pip, abbreviazione di “percentage in point” o “price interest point”, è il più piccolo movimento di prezzo nel tasso di cambio di una coppia di valute. Rappresenta un’unità standardizzata di movimento, fornendo una misura quantificabile delle variazioni di prezzo.

Le coppie forex sono rappresentate attraverso spread bid-ask, con una precisione che si estende alla quarta cifra decimale. Le variazioni del tasso di cambio sono quantificate in pip e, a causa della quotazione comune delle coppie di valute con un massimo di quattro cifre decimali, la variazione unitaria minima per queste coppie è proprio un pip. 

Per essere più precisi, se l’EUR/USD passa da 1,1050 a 1,1051, quell’aumento di valore di 0,0001 USD è UN PIP.

Alcuni broker forex vanno oltre il convenzionale “4 e 2” decimale, quotando le coppie con una precisione estesa al “5 e 3” decimale. Questa precisione aggiuntiva comporta la quotazione di frazioni di pip, che vengono alternativamente chiamate “punti” o “pipette”.

Che cos’è una Pipetta e in Cosa Differisce da un Pip?

Una pipetta rappresenta una frazione di pip, pari a 1/10 di pip. In genere, vengono calcolati utilizzando la quinta cifra decimale (nel caso delle coppie di Yen giapponesi, viene utilizzata la terza cifra decimale).

Per esemplificare, nella coppia di valute EUR/USD, un passaggio da 1,10811 a 1,10812 significa un aumento di 1 pipetta.

Difference between pip and pipette

Perché Hai Bisogno di Capire i Pip?

Conoscere i pip è importante per i trader del mercato Forex per diversi motivi. 

In primo luogo, i pip sono la metrica universale per esprimere i movimenti di prezzo e le variazioni di valore tra le coppie di valute. Questa standardizzazione consente ai trader di tutto il mondo di comunicare e comprendere le variazioni di prezzo in modo coerente. 

In secondo luogo, la comprensione dei pip è essenziale per calcolare i profitti e le perdite. Poiché il valore di un pip varia a seconda dell’entità dell’operazione e della coppia di valute, i trader utilizzano questa conoscenza per gestire le loro posizioni in modo efficace. 

Infine, la consapevolezza dei pip è fondamentale per la gestione del rischio. I trader determinano il rischio per ogni operazione e impostano i livelli di stop-loss e take-profit in pips, rendendolo un concetto fondamentale per strategizzare e salvaguardare gli investimenti nel volatile mercato Forex.

Come Trovare il Valore Pip nel tuo Conto Trading

How to calculate pips

Per determinare il valore del pip per un’operazione, puoi utilizzare il Calcolatore di Pip inserendo il numero di unità nella casella “Dimensione dell’operazione” del tuo conto di trading. La comprensione di questo dato è essenziale per calcolare la commissione per ogni operazione sul forex.

La formula per gli strumenti con prezzo a quattro cifre decimali è la seguente:

Valore del Pip = Unità × 0,0001 × Conversione in USD

Questa formula ti permette di calcolare il valore del pip moltiplicando il numero di unità per 0,0001 e moltiplicando ulteriormente per la conversione in USD.

Cosa Determina il Valore di un Pip?

Sebbene il valore assoluto di un pip possa sembrare piccolo, la sua importanza viene amplificata dalla leva finanziaria, che può avere un impatto sostanziale sulla tua posizione aperta. Il valore del pip è determinato da fattori quali la coppia di valute oggetto di trading, la dimensione dell’operazione e il tasso di cambio.

Calcolare il valore per pip è fondamentale per valutare il rischio pianificato associato ad ogni entrata nel trade. 

Per esemplificare, supponiamo che il tuo budget di rischio predeterminato per ogni operazione sia di $500 e che ti stia preparando a eseguire un ordine di acquisto di un lotto di EUR/USD. Se il valore di un pip nella coppia di valute è di $10, allora il tuo budget stop-loss per questa specifica entrata è determinato dalla divisione di $500 per $10, con il risultato di 50 pip. 

In questo scenario, se l’operazione richiede uno stop-loss superiore a 50 pips, dovrai regolare la tua dimensione del lotto di trading di conseguenza per assicurarti che il rischio non superi il limite di $500.

Se sei un trader alle prime armi e trovi complicato identificare il valore di un pip di diversi asset finanziari alla volta, sentiti libero di utilizzare un indicatore speciale che è estremamente utile in questi casi. 

La famosa strategia dei 100 pips al giorno dice che non appena ottieni 100 pips, devi fermarti. Anche se questa tattica può sembrare un po’ fastidiosa, si ritiene che sia la via d’azione più saggia per i trader alle prime armi.

Fatti in Breve

Come Calcolare i Pip nel Forex Trading

Come già detto, il valore di un pip dipende da fattori quali la coppia di valute, il tasso di cambio e il valore dell’operazione. Se il tuo conto forex è denominato in dollari USA e l’USD è la seconda valuta della coppia (valuta di quotazione), il pip rimane costante a 0,0001.

In questo scenario, il calcolo del valore del pip comporta la moltiplicazione del valore dell’operazione (dimensione del lotto) per 0,0001. Ad esempio, per la coppia EUR/USD, se il valore dell’operazione è di 10.000 euro, il valore del pip viene determinato moltiplicando 10.000 per 0,0001, ottenendo un valore del pip di $1. Se compri 10.000 euro contro il dollaro a 1,0801 e vendi a 1,0811, il tuo profitto sarà di 10 pips, pari a $10.

what is pip value?

Al contrario, quando il dollaro USA è la prima valuta della coppia (valuta base), il valore del pip è influenzato sia dal tasso di cambio che dalla dimensione del pip. Per calcolarlo, dividi la dimensione di un pip per il tasso di cambio e poi moltiplica per il valore dell’operazione.

Ad esempio, dividendo 0,0001 per un tasso di cambio USD/CAD di 1,2829 e moltiplicando per un lotto standard di 100.000 dollari si ottiene un valore di 7,79 dollari. Se acquisti 100.000 dollari USA contro il dollaro canadese a 1,2829 e vendi a 1,2830, il tuo profitto sarà di 1 pip, per un totale di 7,79 dollari.

Esempio di Pip con coppie di Yen giapponesi

Pip Using Japanese Yen Pairs

Un’eccezione alla regola standard delle quattro cifre decimali si osserva nelle coppie di yen giapponesi (JPY), quotate con solo due cifre decimali.

Per le coppie di valute come EUR/JPY e USD/JPY, il calcolo del valore del pip consiste nel prendere 1/100 e dividerlo per il tasso di cambio. 

Per esempio, se la coppia EUR/JPY è quotata a 132,62, un pip è determinato come 1/100 ÷ 132,62, risultante in 0,0000754. Nel contesto di un lotto di 100.000 euro, il valore di un pip (espresso in USD) ammonterebbe a 7,54 dollari.

Quanti Pip al Giorno Guadagnano i Trader Forex?

Il numero di pip al giorno che i trader Forex riescono a guadagnare può variare notevolmente e dipende dalle strategie di trading individuali, dalla tolleranza al rischio, dalle condizioni di mercato e dalla dimensione delle posizioni di trading. Non esiste un numero fisso o garantito di pip che i trader realizzano ogni giorno.

Il successo o la perdita finanziaria di un trader alla fine della giornata dipende dalle fluttuazioni del tasso di cambio di una coppia di valute. 

Per esempio, un trader che sceglie l’accoppiata EUR/USD può guadagnare se il valore dell’euro aumenta rispetto al dollaro americano. Se il trader inizia l’operazione con un acquisto di euro a 1,1835 e la conclude a 1,1901, il profitto risultante sarà di 66 pip (1,1901 – 1,1835).

Anche se le differenze numeriche possono sembrare minime, questi guadagni e perdite possono accumularsi rapidamente nel vasto e dinamico mercato dei cambi. 

Per esempio, su una posizione da 10 milioni di dollari che si chiude a 112,01, il trader realizzerà un profitto di 500.000 ¥. In dollari statunitensi, ciò si traduce in 4.463,89 dollari (500.000 ¥/112,01).

Considerazioni Finali

Padroneggiare il concetto di pip nel Forex è fondamentale per ogni trader. Rimanere informati su concetti come i pip nel dinamico mercato Forex assicura ai trader di prendere decisioni strategiche per raggiungere il successo finanziario.

Domande Frequenti

Che cos'è esattamente un pip nel Forex?

Un pip è il più piccolo movimento di prezzo che può verificarsi nel tasso di cambio di una coppia di valute.

Come si calcolano i pip sull'oro?

Il calcolo dei pip sull’oro segue gli stessi principi delle coppie di valute. Il segreto è capire e applicare il valore dei pip al mercato dell’oro.

Perché i pip sono importanti nel day trading?

I pip sono fondamentali nel day trading perché aiutano i trader a misurare i movimenti di prezzo e a decidere quando entrare o uscire dalle operazioni.

With a Bachelor's Degree in International Journalism, my career has taken me through diverse industries. I began in the banking sector, gaining valuable insights into finance over five years.

Leggi altroLinkedin

Correttore di bozze

Tamta Suladze

Tamta è un'autrice di contenuti che vive in Georgia e ha cinque anni di esperienza in scrittura di articoli su mercati finanziari e criptovalute a livello globale per testate giornalistiche, società di blockchain e aziende di criptovalute. Grazie alla sua laurea e all'interesse personale per gli investimenti in criptovalute, è specializzata nella scomposizione di concetti complessi in informazioni facili da comprendere per i nuovi investitori in criptovalute. La scrittura di Tamta è professionale e al tempo stesso comprensibile, in modo da garantire ai suoi lettori comprensione e conoscenze preziose.

Leggi altroLinkedin
Condividi